Quel simpatico Corporate Cowboy di un Marchionne (da Fortune.com)

Le cose di cui non si parla, non sempre sono le meno importanti, almeno nel panorama un po’ ingrigito dei media italiani che si occupano di economia. Con l’eccezione de L’Impresa (NDR: collaboro alla rivista), la cultura manageriale è largamente assente. Io stesso mi sono sentito rispondere dall’allora responsabile degli editoriali de IlSole24Ore che a loro interessano solo l’Economia e la Finanza. Ma le conseguenze di queste scelte sono profonde perché riducono tutta la divulgazione sul mondo dell’economia alla querelle tra liberisti e neo-keynesiani o alle elucubrazioni degli analisti di mercato. Siamo davvero sicuri che la ripresa sia un problema di macro-economia o di finanza? Io ne dubito, visto che i risultati di tutte le ricerche ci dicono che il nostro ritardo è legato al mancato sviluppo di una cultura gestionale. E’ così nel privato, ma ancora di più nel pubblico dove pensiamo di far fare le riforme agli amministrativisti o peggio ai costituzionalisti…

Ecco quindi che bisogna scorrere le pagine dI Fortune (Febbraio 2014) per scoprire a pagina 15 che Allan Sloan ritiene Marchionne un Corporate Cowboy, una sorta di cavaliere solitario pronto ad una scommessa pericolosissima. Ne avete ai sentito discutere?

Il succo sta nel fatto che con l’acquisizione del 100% di Chrysler, Marchionne sottopone la nuova FCA al rischio di dover far fronte al buco da 5,5 miliardi di dollari nei fondi pensione di Chrysler. Come illustra Sloan questo rischio è effettivo ed è subentrato allorquando Fiat ha assunto il controllo di Chrysler.

Il resto è la sensazione triste che deriva dal racconto di come Fiat non abbia dato alcuna spiegazione a Sloan (triste eredità di un atteggiamento sbagliato) e dalle ragioni per un rischio così grande che dà l’editorialista: Marchionne pronto a correre il rischio pur di portare via Fiat da un paese come l’Italia, definito “business-unfriendly”. Chiediamoci perché, anche voi della stampa…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...